Advertisement

Canta U Populu Corsu - Viaghji

Corsican

Viaghji

Da scopre venti simu nati
Cum'è l'acelli benedetti
Chì si lascianu nidu è tetti
Quand'ella vene l'inguernata
 
Simu sempre à valisge fatte
Simu sempre à mezu à le mosse
Pocu ci impremenu le scosse
È pocu dinù le disfatte
 
Cum'elli sò belli i viaghji
L'avviò li treni è li battelli
È di stradò li riturnelli
Cù centu mila paisaghji
 
È po li cavalli d'idea
I più maravigliosi sogni
I più primurosi bisogni
A nostra più bella epupea
 
Ma chì ci moverà le voglie
Chì ci mette l'ale à i pedi
È ci accarezza vulinteri
Cum'è l'acqua nantu à le foglie
Quand'ella corre liberata
Ch'ella canta e so canzone
Nant'à a ringhera di u balcone
È ch'ella leva una ventata
 
Simu di quelli di partenza
Simu di quelli di vultata
cusì rinova l'abbracciata
cusì ribomba la speranza
 
Submitted by panacea on Mon, 10/08/2015 - 19:10
Thanks!

 

 

Advertisement
Canta U Populu Corsu: Top 3
Comments