Grazia Di Michele - Il mare in una stanza (English translation)

Italian

Il mare in una stanza

Facciamo che avevi un'intelligenza fuori dal comune
e eri un bravo elettricista.
Facciamo che eravamo lontani dalla tangenziale
e io facevo la tennista.
Facciamo che eri il principe
ed io Sherazade e passavamo
le mille e una notte.
Facciamo che mi salvavi da tigri e coccodrilli, ma
che non ti scordavi il latte.
Facciamo che non ho pensato
di scappare mai.
 
Facciamo che siamo
quello che siamo
col mare nella stanza
e noi che ci amiamo
e che ci regaliamo
la parte migliore di noi...
di noi...
 
Facciamo che ci credo
che sei forte in matematica,
anche se non mi tornano i conti.
Facciamo che io ero
una cuoca eccezionale e tu
non tiravi il pollo ai gatti,
che non avevi mai bisogno
del navigatore però
non sbagliavi mai l'uscita.
Facciamo che se stavamo
lontani di ombrellone, tu
non mi avresti mai incontrata.
Facciamo che non hai pensato di scappare mai.
 
Facciamo che siamo
quello che siamo
col mare nella stanza
e noi che ci amiamo
e che ci regaliamo
la parte più bella di noi...
di noi...
 
Facciamo che siamo
quello che siamo
col mare nella stanza
e noi che ci amiamo
e che ci regaliamo
la parte migliore di noi...
di noi...
 
Facciamo che siamo
quello che siamo
col mare nella stanza
e noi che ci amiamo
e che ci regaliamo
la parte più bella di noi...
la parte più bella di noi...
la parte più bella di noi...
di noi...
 
Submitted by QuothTheRavenclaw on Sat, 23/06/2018 - 20:56
Submitter's comments:

Nel video, la canzone comincia a 2:30, ma prima c'è una bella spiegazione della canzone.

Align paragraphs
English translation

The Sea in a Room

Let's pretend that you had an uncommonly good intelligence
and you were a good electrician
Let's pretend that we were far from the tangential
and that I was a tennis player
Let's pretend that you were the prince
and I was Scheherazade and we spent
the thousand and one nights1
Let's pretend that you saved me from tigers and crocodiles, but
that you didn't forget the milk
Let's pretend that I never thought
of escaping
 
Let's pretend that we are
what we are
with the sea in a room
and us who love each other
and that we give each other
the best part of ourselves
of ourselves...
 
Let's pretend that I believe
that you're good at math
even if the bills don't get back to me
Let's pretend that I was
an exceptional cook and you
didn't throw the chicken to the cats,
that you never needed
the GPS but
you never missed the exit
Let's pretend that if we weren't
beach buddies2, you
wouldn't have ever found me
Let's pretend that I never thought of escaping
 
Let's pretend that we are
what we are
with the sea in a room
and us who love each other
and that we give each other
the best part of ourselves
of ourselves...
 
Let's pretend that we are
what we are
with the sea in a room
and us who love each other
and that we give each other
the best part of ourselves
of ourselves...
 
Let's pretend that we are
what we are
with the sea in a room
and us who love each other
and that we give each other
the best part of ourselves
the best part of ourselves
the best part of ourselves
of ourselves...
 
  • 1. Referring to the protagonists in and the collection of folk tales "One Thousand and One Nights."
  • 2. Orig. is reversal of the typical expression "vicino di ombrellone" (tr. acquaintance from the beach)
Submitted by QuothTheRavenclaw on Sat, 23/06/2018 - 21:14
Idioms from "Il mare in una ..."
See also
Comments