Lumière (Nuur) (Italian translation)

Advertisements
French

Lumière (Nuur)

J’ai vécu pour un seul homme
Sans toi, je ne suis personne
Tu es Dieu, tu es mon maître
Je ne peux que me soumettre, oh, oui.
 
Moi le tableau, toi le peintre.
Toi la force, moi la crainte.
Tu es là pour que je vive,
Pour que je t’aime et te suive, oh, oui.
 
Dans le plaisir et l’orage,
Parfois le bateau naufrage.
Je veux bien être une esclave,
Mais je veux qu’on me dise merci !
 
Je suis comme à la première danse,
Je crois plus fort encore à ma chance.
Je suis comme au jour où je t’ai donné
Ma jeunesse, ma liberté.
Oui, je suis restée la même femme.
Tu as mon corps mais je garde mon âme.
Et méfie-toi de ce que je réclame,
Et ne tombons plus jamais.
 
Même si c’est un peu triste,
C’est par toi seul que j’existe.
Mais s’il faut que je reste digne,
Si les autres se résignent, pas moi, non.
 
Et ma robe est encore blanche
Et je rêve d’une revanche.
Ça t’étonne, je suis franche
Mais tu restes le plus grand maître pour moi !
 
Je suis comme à la première danse,
Je crois plus fort encore à ma chance.
Je suis comme au jour où je t’ai donné
Ma jeunesse, ma liberté.
Oui, je suis restée la même femme.
Tu as mon corps mais je garde mon âme.
Et méfie-toi de ce que je réclame,
Et ne tombons plus jamais.
 
Submitted by Ainoa on Mon, 28/12/2015 - 16:11
Last edited by Ainoa on Sun, 17/07/2016 - 01:27
Align paragraphs
Italian translation

Luce

Io ho vissuto per un solo uomo
Senza te, non sono nemmeno una persona
Tu sei Dio, tu sei il mio padrone
Non posso che arrendermi, oh, si
 
Io sono il quadro, tu sei il pittore
Tu la forza, io la paura
Tu ci sei perché io possa vivere
Perché io possa amarti e seguirti, oh, si
 
Nel piacere e nella tormenta
A volte la barca naufraga
Vorrei essere una schiava
Ma voglio che qualcuno mi dica 'grazie'!
 
Io sono come ero nella prima danza
Io credo ancora di più nella mia fortuna
Io sono com'ero nel giorno in cui ti ho dato
La mia gioventù, la mia libertà
Sì, io ancora sono la stessa donna
Il mio corpo è tuo, ma io proteggo la mia anima
Stai attento a quello che chiedo
E non cadremo mai più
 
Anche se è un po' triste
È solo per te che io esisto
Anche se dovrò rimanere degna
Se gli altri si rassegnano, io no, no
 
Ed il mio vestito è ancora bianco
Ed io sogno una rivincita
Questo ti sorprende, io sono franca
Ma tu rimani un grande maestro per me!
 
Io sono come ero nella prima danza
Io credo ancora di più nella mia fortuna
Io sono com'ero nel giorno in cui ti ho dato
La mia gioventù, la mia libertà
Sì, io ancora sono la stessa donna
Il mio corpo è tuo, ma io proteggo la mia anima
Stai attento a quello che chiedo
E non cadremo mai più
 
Translation done by Alma Barroca. In case you want to reprint it, please ask for permission first and always cite my name as its author. /
Tradução feita por Alma Barroca. Caso você queira reutilizá-la, por favor peça por permissão antes e sempre cite meu nome como o do autor.
Submitted by Alma Barroca on Fri, 27/04/2018 - 14:26
Last edited by Alma Barroca on Sat, 28/04/2018 - 21:29
Author's comments:

Thanks to Hampsicora for providing useful feedback.

Comments