Advertisement

Nilla Pizzi - Grazie dei fiori

Italian

Grazie dei fiori

Tanti fiori
in questo giorno lieto ho ricevuti.
Rose, rose,
ma le più belle le hai mandate tu.
 
Grazie dei fior
fra tutti gli altri li ho riconosciuti
mi han fatto male, eppure li ho graditi.
Son rose rosse, parlano d'amor.
 
E grazie ancor
che in questo giorno tu m'hai ricordata,
ma se l'amore nostro s'è perduto
perché vuoi tormentare il nostro cuor?
 
In mezzo a quelle rose ci sono tante spine
memorie dolorose di chi ha voluto bene.
Son pagine già chiuse
con la parola “fine”.
 
Grazie dei fior
fra tutti gli altri li ho riconosciuti
mi han fatto male eppure li ho graditi.
Son rose rosse, parlano d'amor.
 
Grazie dei fior
e addio, per sempre addio
senza rancor!
 
Submitted by Alma Barroca on Thu, 09/07/2015 - 14:49
Last edited by Coopysnoopy on Mon, 15/08/2016 - 11:37
Submitter's comments:

Written according to old Italian orthography.

Thanks!

 

 

Advertisement
Comments
Valeriu Raut    Fri, 04/09/2015 - 14:39

Thank you Juan for this classic Italian song.
My suggestions for old style orthography:

Grazie dei (fiori) fior

in questo giorno lieto ho (ricevuto) ricevuti.

che in questo giorno tu m'hai (ricordato) ricordata,

perchè vuoi tormentare il nostro cuor?

con la parola “fine”.

I will translate it tomorrow.

Alma Barroca    Fri, 04/09/2015 - 15:13

Don't mention it, Vale. It was a surprise to me that this song hadn't been added before.

Thank you for providing your suggestions, I have corrected the lyrics. Perhaps it's better to add a comment stating that they were written in old Italian ortography.

Coopysnoopy    Mon, 15/08/2016 - 11:41

I doubt that "perchè" was the old orthography. Give me the proof, please.
And she sings "Son rose rosse, parlano d'amor", not "Son rose rosse e parlano d'amor".