Advertisement

Primi passi

Submitted by Icey on Sun, 03/06/2018 - 10:57

Idiomatic translations of "Primi passi"

Salad Days
Explanations:

Meanings of "Primi passi"

Italian

I momenti iniziali, incerti e privi di esperienza.

Explained by Icey on Sun, 03/06/2018 - 10:57
Explained by Icey

"Primi passi" in lyrics

Bebe - Lei

Oggi è nata la donna perfetta che si aspettavano,
Ha rotto senza pudore le regole prefissate
Oggi si è messa tacchi per fare i suoi primi passi
Oggi sa che la sua vita non sarà più un fallimento

Foster the People - Scala di Sicurezza

La città che hai creato, quest’oceano e questa sabbia
È fondata su bugiardi e uomini che si sono fatti da soli

Ho guardato i sognatori muovere i loro primi passi
E ho visto quelli che sono stati ridotti a brandelli

Bassi Maestro & DJ Shocca - Bassi Maestro

Musica ho bisogno di te vengo di nuovo a cercarti,e i vuoti che lasci quando vai via faccio fatica a colmarli
e non basta l'ammirazione o il festival dei rimpianti per qualcosa che aspetti ma arriva solo per gli altri
questa mia nostalgia che mi riporta ai primi passi,ai pantaloni larghi e delle felpe giganti
ma Bassi m'insegna ci sono cose più importanti di voltarsi e una di queste è guardare avanti

Twenty One Pilots - Occhi che brillano

Siamo tutti creature più strane di quando abbiamo mosso i primi passi da bambini.
La cultura proibisce.
Abbiamo fantasie romantiche su quello che è davvero morire,
lasciare il mondo.

Viviamo per l'arredo della notte,

Charles Trenet - Non cercate nei pianoforti

Per autobus.

Non cercate sulle coste di sale amaro
I primi passi che facevate di fronte al mare
Contro la rete radiante
Le onde lambirono

Céline Dion - I piccolini piedi di Lea

Pensando vedervi crescere insieme

Perché i piccolini piedi di Lea
Non faranno mai i loro primi passi?
Perché i suoi piccolini piedi non cresceranno?

Jessica Brando - Tu vuoi quello che non hai

Di fuggire l'abitudine

Grandi sogni
Fanno i primi passi
Rompono i silenzi dentro me

Mannarino - Osso di Seppia

Nato da una scatola in cartone
Ha mosso i primi passi alla stazione
Ha preso quattro calci e un po' di sole
Fino alla mensa santa delle suore

Giorgio Gaber - La parola io

La parola io
è un'idea che si fa strada a poco a poco
nel bambino suona dolce come un'eco
è una spinta per tentare i primi passi
verso un'intima certezza di se stessi.

Nightwish - Infinite forme, le più belle

Facciamo un giro oltre gli eoni
Accogliendo il toporagno sopravvissuto
Per vedere il Tiktaalik muovere i primi passi
Testimoniare la nascita del volo

Pablo Neruda - Epitalamio

e dunque accendesti le lampade.

Ricordi, mio amore,
i nostri primi passi nell'isola?
Le pietre grigie ci riconobbero,
le raffiche della pioggia,

Coldplay - Primi passi

Aiutatemi, aiutatemi,
perché sto cadendo e non posso tornare indietro
e non c'è nessun numero che posso chiamare per questo

Oh, aiutatemi, aiutatemi,
perché cado ed ero coì spaventato,

Renato Zero - Manichini

Manichini saremo sempre fino a quando lo vorrai.

Il manichino si lascia andare, s'abbandona al tuo volere. Il manichino spera sempre che la sua sorte cambierà.
È un fedele amico fino a quando scoprirà che può andare solo e i primi passi muoverà!

Quando ai manichini un significato dai,

Alina Eremia - Mi Dai Coraggio

Sto ancora cercando me stessa, tesoro, non sono guarita

La tempesta è finita, ho bisogno di coraggio
Su questa nuova strada, dobbiamo fare i primi passi
So di essere stata una codarda, cuore devi perdonarmi
Ma questo è l'inizio, non devi più aspettare, devi avere fede

Paola & Chiara - Stringimi (Ho bisogno di te)

E sono dentro a questa realtà
Muovo i primi passi
Non so come andrà
C'è nuova luce nei giorni miei

Riccardo Cocciante - Io canto

Correndo al mare</em>

La forma di una testa impressa su di un cuscino bianco
Il tentennare dei primi passi di un bambino
Per lo sguardo che parlerà, per una mano che si tenderà
L’amico che ritroverai

Laura Pausini - Io canto

Correndo al mare</em>

La forma di una testa impressa su di un cuscino bianco
Il tentennare dei primi passi di un bambino
Per lo sguardo che parlerà, per una mano che si tenderà
L’amico che ritroverai

Gigliola Cinquetti - Senza di te, senza di me

Ora tu muovi
I primi passi senza di me
Ora là fuori
Nemmeno ti domandi perché